Il Gruppo Amazon entra nel settore automotive

I giganti del web entrano sempre di più nel mondo reale come vere e proprie industrie multinazionali. Il settore dove c’è maggiore attivismo è quello delle auto. Soprattutto sul fronte delle vetture intelligenti e con guida autonoma. Ma prima ancora interessa la vendita delle vetture. Dopo Google e Apple, arriva nel settore automotive anche Amazon.

Il portale di ricerca Amazon Vehicles

Il big del settore degli acquisti online nel mondo occidentale (la Cina fa storia a parte) offre ai consumatori una scelta molto vasta di veicoli nuovi, usati e da collezione, con l’obiettivo di creare – con gli strumenti che sono già disponibili – una community di persone interessate al settore, in grado di interagire non solo caricando annunci e fotografie, ma anche con richieste di approfondimenti generali e sui singoli modelli.

Amazon per il momento non entrerà nell’ambito delle transazioni dirette

L’azienda intende ampliare con Amazon Vehicles, che è una nuova sezione dello store Amazon Automotive, i servizi gestiti nel reperimento e nell’acquisto di accessori e ricambi, spostandosi verso una collaborazione “trasversale” con tutti i suoi (numerosi) ambiti di attività.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Gruppo Amazon entra nel settore automotive Il Gruppo Amazon entra nel settore automotive ultima modifica: 2016-08-29T19:02:55+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone