Terremoto, Curcio: “Domani inizieranno i primi sopralluoghi nelle scuole”

“L’obiettivo è riaprire il prima possibile, ma prima di parlare di tempi ci vuole una valutazione tecnica seria del grado di danneggiamento”. Lo ha detto il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, parlando della situazione nelle zone colpite dal sisma annunciando che “domani inizieranno i primi sopralluoghi nelle scuole”.

Due presunti giornalisti hanno mirato alla villa del presidente Claudio Lotito

Intanto si deve fare i conti con il triste fenomeno dello sciacallaggio. Le Fiamme Gialle di Rieti hanno segnalato nelle zone colpite dal terremoto tentativi di sciacallaggio messi in atto da individui che si sono finti giornalisti o appartenenti alle forze di Polizia.

Una donna, in un caso, ha chiesto l’esibizione del tesserino di riconoscimento. A quel punto 2 persone si sono date alla fuga.

Due presunti giornalisti, invece, hanno tentato di raggiungere la villa del presidente della Lazio, Claudio Lotito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terremoto, Curcio: “Domani inizieranno i primi sopralluoghi nelle scuole” Terremoto, Curcio: “Domani inizieranno i primi sopralluoghi nelle scuole” ultima modifica: 2016-08-28T14:38:53+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone