Taranto, morti in un incidente il finanziere Roberto Santini, la moglie Rossella Sardiello e il figlio Marco

Una famiglia distrutta in un sinistro mortale. Roberto Santini e la sua famiglia viaggiavano su un Opel Mokka in direzione sud che ha avuto uno scontro frontale con un autotreno Volvo partito dalla Sicilia e diretto in Basilicata. Sul posto sono intervenuti gli agenti della PolStrada di Rossano e Trebisacce, i Carabinieri della Compagnia di Corigliano ed i Finanzieri del gruppo di Sibari.

Morte 3 persone: padre, madre e figlio di 19 anni

La figlia di 14 è ferita grave. E’ il terribile bilancio del frontale tra la loro auto ed un autotreno avvenuto sulla statale 106 a Villapiana in provincia di Cosenza. Le vittime sono Roberto Santini, 51 anni di Messina, militare della Guardia di finanza che prestava servizio a Taranto, la moglie Rossella Sardiello, 46 anni, ed il figlio Marco di 19 anni. La figlia Giorgia di 14 anni si trova ricoverata in prognosi riservata nell’ospedale di Cosenza. Le vittime erano partite la notte scorsa da Taranto dirette a Messina. Lo scontro è avvenuto intorno alle 4.

9 su 10 da parte di 34 recensori Taranto, morti in un incidente il finanziere Roberto Santini, la moglie Rossella Sardiello e il figlio Marco Taranto, morti in un incidente il finanziere Roberto Santini, la moglie Rossella Sardiello e il figlio Marco ultima modifica: 2016-08-27T12:35:51+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook11Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone