Deliceto, incidente ad Ascoli Satriano morti i fratelli Ciro e Patrizio Lamparella e Chiara Cesare

Drammatico sinistro mortale sulla provinciale 105 che collega Foggia ad Ascoli Satriano. Le vetture coinvolte nello scontro sono un autocarro e un’autovettura.

Due fratelli foggiani di Deliceto di 45 e 32 anni, e una donna dello stesso paese, sono morti in un incidente avvenuto sulla strada provinciale 105. Le vittime sono: Ciro e Patrizio Lamparella e Chiara Cesare di 24 anni.

Le vittime erano a bordo di una Fiat Multipla

L’auto si è scontrata frontalmente con un autocarro condotto da un foggiano di 51 anni, Vincenzo Carpino. Quest’ultimo è gravemente ferito. E’ originario di San Giovanni Rotondo e risiede a Rignano Garganico. I 3 a bordo della Multipla sono morti nel violento impatto con il camion.

Sul posto anche vigili del fuoco e unità del 118. Il tratto della provinciale dove è avvenuto l’incidente è stato chiuso per alcune ore.

Grande commozione a Deliceto appena si è diffusa la notizia del drammatico incidente stradale mortale in cui hanno perso la vita i due fratelli e la giovane donna.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone