Taranto, incidente stradale sulla statale 106 jonica morto Ernesto Petrosillo

Il ragazzo di 22 anni era alla guida di una Fiat 500 in direzione di marcia Reggio Calabria quando ha perso il controllo dell’utilitaria invadendo il senso opposto di marcia per andare poi a urtare violentemente il muro di cinta del deposito carburanti della raffineria Eni.

Morto all’istante

La vittima è Ernesto Petrosillo, tarantino di 22 anni, morto nell’incidente stradale avvenuto sulla statale 106 jonica, all’altezza dello stabilimento Eni.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della stradale e il personale del 118 che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone