L’estate di Open Wifi Milano conferma il successo della rete gratuita del Comune

La rete della città conta all’incirca 650 punti di accesso. A 4 anni dalla nascita, gli iscritti sono oltre 820 mila e i dati registrati da giugno ad oggi segnano un trend in crescita: nell’estate 2012 i nuovi utenti giornalieri erano circa 250, mentre nello stesso periodo di quest’anno sono stati in media 980. Un servizio che piace molto anche agli stranieri e ai turisti, basti pensare che una registrazione su 3 fa riferimento a SIM estere.

Questa estate Open Wifi Milano è arrivato a 9.400 accessi quotidiani con un traffico medio giornaliero di 1.368 GB. La durata media per ogni accesso è stata di 32 minuti, a testimonianza del fatto che non si tratta di veloci consultazioni ma di connessioni più prolungate.

650 access point distribuiti in 371 diverse zone della città

Open Wifi Milano ha consentito di registrare dal 2012 ad oggi più di 9 milioni e 200 mila accessi ad internet. Delle 371 aree totali collegate, sono circa 300 le postazioni all’aperto tra centro e periferia (piazze, parchi e giardini, stazioni della metropolitana), a cui si aggiungono 70 diverse sedi comunali aperte al pubblico (uffici, biblioteche, piscine, centri ricreativi) servite dalla rete gratuita del Comune. Sul sito openwifimilano.it si può effettuare la registrazione e individuare le aree in cui la rete è attiva.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone