Torino, la Polizia Municipale in soccorso alla popolazione colpita dal terremoto

Anche dall’Ue sono arrivate disponibilità a sostenere le popolazioni così duramente colpite dal terremoto in Centro Italia. Mercoledì pomeriggio si contano oltre 70 vittime. Una vera e propria strage.

In azione anche il Comando della Polizia Municipale di Torino che sta individuando il personale da inviare a supporto dei colleghi di Rieti impegnati nell’opera di soccorso per il sisma che questa notte ha colpito il Centro Italia. Il Comandante Alberto Gregnanini è in stretto contatto con il Sindaco di Rieti per definire le modalità di invio degli agenti.

Appendino: “La Città di Torino è vicina alla vittime di questo tremendo terremoto e alle loro famiglie”

I torinesi sono vicini “alla popolazione e alle amministrazioni coinvolte. Sono in stretto contatto con i responsabili della Protezione Civile per seguire costantemente gli sviluppi. Attendiamo disposizioni dalla Protezione Civile Nazionale per poter dare il nostro contributo”  ha dichiarato la Sindaca di Torino, Chiara Appendino .

“A nome del Consiglio Comunale esprimo il più sentito cordoglio alle vittime e alle loro famiglie e la solidarietà a tutta la popolazione colpita dal terremoto” ha rilanciato, il presidente del Consiglio Comunale, Fabio Versaci .

“Già in passato – ha sottolineato Alberto Gregnanini – la Polizia Municipale di Torino ha dimostrato una grande sensibilità e professionalità nel fornire supporto ai colleghi e alle popolazioni delle zone colpite da eventi tragici come l’Aquila nel 2009, l’Emilia nel 2012 e la Liguria nel 2014”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, la Polizia Municipale in soccorso alla popolazione colpita dal terremoto Torino, la Polizia Municipale in soccorso alla popolazione colpita dal terremoto ultima modifica: 2016-08-24T16:35:49+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone