Terremoto, Sassoli (Pd) chiede di attivare subito fondo UE per disastri naturali

Lo afferma il vicepresidente del Parlamento europeo David Sassoli: “Predisporre subito un piano per attivare il fondo UE per i disastri naturali”.  Sassoli ha già contattato “il presidente Schulz per chiedergli di prendere contatti con il presidente della Commissione europea Juncker al fine di assumere una iniziativa per uno stanziamento utile all’emergenza e alla ricostruzione. Le istituzioni europee devono essere vicine ai cittadini e farsi trovare preparate di fronte alla richiesta delle Regioni coinvolte dal sisma”.

Unione Europea vicina alle popolazioni colpite

“Sono convinto che tutta la delegazione italiana al Parlamento europeo, al di là degli schieramenti, si ritroverà unita nel promuovere e sostenere l’attivazione del fondo europeo per le calamità naturali”. Conclude in una nota l’europarlamentare.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone