Terremoto, paesi distrutti al momento 21 morti ma si scava tra le macerie

Il terremoto ha devastato l’area centrale del’Italia a cavallo tra Lazio e Marche. Come fosse stato un bombardamento. Pesantissimo il bilancio delle vittime. Al momento sono 21 i morti accertati: 11 nel Lazio di cui 6 ad Accumuli e 5 ad Amatrice, in provincia di Rieti, e 10 nelle Marche a Pescara del Tronto (Ascoli Piceno).

Il bilancio è destinato a salire

Sono segnalate molte persone sotto le macerie. Il bilancio delle vittime è destinato a salire. “Decine di vittime, tanti sotto le macerie, stiamo allestendo un luogo per le salme”, afferma il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terremoto, paesi distrutti al momento 21 morti ma si scava tra le macerie Terremoto, paesi distrutti al momento 21 morti ma si scava tra le macerie ultima modifica: 2016-08-24T10:18:24+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento