Il mestiere più antico ai giorni nostri.

siti annunci escort transL’evoluzione della geisha, accompagnatrice o escort di classe, la porta a popolare il web, in siti di annunci di incontri, bakeche e portali di annunci escort e trans, ma anche di gigolo. Le cose nel tempo si trasformano continuamente, alcune cambiando radicalmente, altre indossando solo un nuovo vestito, questa regola vale anche nell’analisi del mestiere più antico del mondo, ovvero la escort.  Altrimenti chiamate accompagnatrici, dalla notte dei tempi allietano il tempo libero di molti uomini. Le case chiuse di un tempo non esistono più, nonostante ci sia qualche timido tentativo di riportare in auge la discussione, rimane un mondo confinato perché l’andare con una donna a pagamento è un tabù, una cosa di cui quasi tutti si vergognano e soprattutto qualcosa che ancora è legato alla criminalità poiché in taluni casi lo sfruttamento di povere ragazze esiste ancora.

Il mondo che cambia prevede che le cose che restano subiscano delle trasformazioni, così l’incontro di piacere che si chiudeva nelle quattro mura della casa chiusa è destinato ad essere gestito dal web, nell’online, in internet. Non è difficile trovare siti dedicati agli annunci di incontri, bakeche che mettono in risalto foto e profili legati al mondo delle escort, e ad un fenomeno ancor più diffuso che è quello dei trans. Le statistiche sono palesi, ogni mese la parola chiave “annunci trans” o escort che sia, viene cercata fino a centomila volte, in ogni realtà locale. Alcuni possono credere che il fenomeno sia in voga solo a Roma o a Milano, città legate alla moda, a veline appassite o a modelle che non ce l’hanno fatta ma che scelgono di guadagnare comunque dalla loro bellezza. In realtà tali ricerche avvengono da Trento a Taranto, dal paesino alla città eterna, poichè questo fenomeno non è destinato a finire, anzi, è destinato a continuare prendendo strade sempre più tecnologiche, come per quanto riguarda le ‘app’ di ricerca locale, siti web e  molto altro.

Gli annunci escort che si trovano nei siti web dedicati da chi sono gestiti? Non è più come un tempo, al di là di poche realtà che però sono rigorosamente sotto il controllo degli organi di competenza, i siti di annunci per adulti oggi sono gestiti da semplici web-master, da imprenditori del web che scelgono questo settore al pari di un’altro per la crescente richiesta confrontandosi con un mondo in continua evoluzione. Naturalmente come in ogni ambiente che porta profitto la competitività è altissima e le multinazionali che hanno in mano il mercato adult della rete sono difficili da eguagliare. In rete vige una sorta di netiquette applicata a questi portali, le regole d’oro per non scontentare il cliente sono la veridicità di foto, spesso palesemente ritoccate, e il continuo aggiornamento. Si applicano coccarde e si premia la ragazza del mese, come a un concorso di bellezza. La escort professionista spesso ha un suo sito internet, al pari di una qualsiasi altra attività, che mette in luce le “qualità” fisiche e le predisposizioni della ragazza, e anche se può sembrare svilente per la donna, bisogna comprendere come esse siano davvero imprenditrici di se stesse. Scelgono i siti migliori, pagando profumatamente lo spazio pubblicitario, fanno veri e propri servizi fotografici, aggiornano il loro book e rispondono alle recensioni.

 

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone