Parigi, l’ex presidente Nicolas Sarkozy tenta di nuovo la scalata all’Eliseo

“Ho deciso di essere candidato per le elezioni presidenziali del 2017. La Francia esige che le si dia tutto. Ho sentito di avere le forze per combattere questa battaglia in un momento così tormentato della nostra storia”. Lo scrive nella quarta di copertina del suo nuovo libro “Tout pour la France”.

“Il primo passo” di una campagna difficile

Nicolas Sarkozy deve fare i conti con la popolarità del grande rivale Alain Juppé, le cui posizioni moderate sembrano convincere un’ampia fetta dell’elettorato conservatore. Sarkozy punta a riprendere il controllo del dibattito, indicando cinque “grandi sfide da affrontare” per l’avvenire della Francia: la verità, l’identità e la volontà di “difendere il nostro stile di vita”, la competitività e l’intenzione di tornare ad essere “una grande potenza economica”, l’autorità, la libertà come “mezzo per ricostruire la fiducia e la speranza”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone