Il basejumper italo-norvegese Alexander Polli è morto sopra Chamonix

Alexander Polli ha perso la vita nella zona del Brévent a circa 1.500 metri di altitudine. Durante un lancio con la tuta alare si è schiantato contro un albero.

I soccorsi sono stati contattati dai compagni di volo che hanno assistito all’impatto. Il basejumper era noto nell’ambiente degli sport estremi e aveva fondato “Morals Arrivederci”, un gruppo di sportivi conosciuti per i loro spettacolari video diffusi su internet.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il basejumper italo-norvegese Alexander Polli è morto sopra Chamonix Il basejumper italo-norvegese Alexander Polli è morto sopra Chamonix ultima modifica: 2016-08-23T00:04:20+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento