Sant’Angelo Lodigiano, si rifiuta di dargli due euro egiziano pesta senza pietà Andrea Grossi

Il pensionato di 67 anni ha riportato un trauma cranico e diverse lesioni, con una prognosi di 10 giorni. A salvarlo sono stati il proprietario di un bar e un ragazzo italiano, intervenuti in soccorso di Andrea Grossi. I due sono riusciti a fermare l’aggressore, un trentenne con precedenti penali, e ad allertare le forze dell’ordine.

Sotto choc Andrea Grossi

Il sessantenne è stato aggredito brutalmente da un mendicante egiziano a Sant’Angelo Lodigiano, soltanto perché, questa volta, si era rifiutato di dargli i soliti due euro di elemosina.

Emergenza sicurezza

Il sindaco Maurizio Villa intende chiedere la convocazione di un vertice urgente in materia di sicurezza. La violenza incontrollata da parte degli stranieri desta allarme sociale. Serve un intervento massiccio per arginare il fenomeno.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+8Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone