Gaggi, il quindicenne Salvatore D’Agostino morto folgorato

Lo scorso 2 agosto il ragazzo di 15 anni stava giocando a calcio nella piazza di Maria Santissima Annunziata. Salvatore D’Agostino ha oltrepassato una ringhiera per recuperare il pallone e ha toccato un cavo elettrico. I Carabinieri indagano per accertare eventuali responsabilità del Comune o di privati.

Tutto il Paese in lutto

Il quindicenne di Gaggi è spirato all’ospedale San Vincenzo di Taormina, dove era in coma da 19 giorni dopo essere rimasto folgorato da una scarica elettrica. Una sorte terribile per Salvatore.

Oggi tutta Gaggi, centro del Messinese di poche migliaia di abitanti, piange per l’assurda e prematura morte. Una giornata come tante a giocare a pallone terminata in tragedia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gaggi, il quindicenne Salvatore D’Agostino morto folgorato Gaggi, il quindicenne Salvatore D’Agostino morto folgorato ultima modifica: 2016-08-22T08:18:39+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone