Münster in apprensione, Janna Schneider è scomparsa sui Monti dell’Alpago

Chiunque avesse potuto incontrare Janna (alta 1 metro e 65) o abbia sue informazioni, è pregato di contattare i Carabinieri. In azione il Soccorso Alpino per poter rintracciare sui Monti dell’Alpago un’escursionista tedesca scomparsa da giovedì. Janna Schneider, 39 anni di Munster, sembra scomparsa nel nulla. La sua auto è stata ritrovata parcheggiata da giorni al rifugio Dolada. I genitori hanno confermato che la figlia era partita per l’Italia con l’intenzione di percorrere l’Alta via numero 7 dell’Alpago.

Rinvenuto anche il cellulare

I genitori di Janna Schneider hanno riconosciuto come appartenente a lei il cellulare rinvenuto giovedì sul sentiero che da Forcella della Lastra porta al Col Mat. Il Soccorso alpino dell’Alpago concentra le ricerche nella zona dove è stato ritrovato il telefonino, tratto in cui è sicuramente passata, e lungo tutto l’itinerario in quota.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone