Il Festival Elba Isola Musicale d’Europa festeggia il ventennale

La maggiore età l’ha superata da un bel pezzo. E ora sono 20 le edizioni del Festival Internazionale (in programma dal 31 agosto al 10 settembre 2016) sull’Isola d’Elba, una delle perle dell’Arcipelago Toscano.

georges

Un anno decisamente particolare per il Festival Elba Isola Musicale d’Europa

Il 2016 è infatti l’anno del ventennale, un traguardo raggiunto – sottolineano gli organizzatori – “con grande orgoglio e felicità. Sentimenti che derivano dalla capacità di aver mantenuto in vita una manifestazione di altissima qualità e di aver saputo preservare rapporti di lealtà e scambio con artisti di calibro internazionale e di levatura eccezionale, ma anche con le istituzioni locali e con il pubblico, sia quello ormai affezionato che quello che di volta in volta si avvicina agli eventi in programma”.

Momento di incontro fra grandi musicisti che giungono da diversi paesi

Il Festival elbano rappresenta, indiscutibilmente da due decenni, un momento di incontro fra grandi musicisti che giungono da diversi Paesi e che si trovano insieme a Portoferraio per studiare nuovi programmi. Molti dei concerti del Festival sono, infatti, produzioni originali che vengono provate in loco e proposte al pubblico in anteprima assoluta. Spesso i programmi creati nel corso del Festival sono poi riproposti nelle più importanti sale da concerto di mezza Europa. Un appuntamento a cui non mancare. Per raggiungere l’Isola prenota qui un traghetto per l’Elba.

Nel corso degli anni si sono alternati e hanno collaborato sul palcoscenico del Festival artisti straordinari quali Mario Brunello, Martha Argerich, Thomas Quasthoff, Natalia Gutman, Gidon Kremer, François Leleux, Uto Ughi, Sayaka Shoji, Hervé Joulain, Victor Tretiakov, Janne Thomsen, Vadim Repin, Pascal Moragues, Michaël Guttman, Michel Portal e molti altri.

Anima musicale del Festival è la straordinaria personalità del M° Yuri Bashmet

Il Maestro Yuri Bashmet si esibisce nella triplice veste di solista, musicista da camera e direttore delle orchestre che suonano nel corso della rassegna musicale toscana: la celebre orchestra da camera dei Solisti di Mosca e la sua formazione sinfonica Orchestra Novaja Rossija.

I programmi proposti nel corso del Festival sono elaborati dal Direttore Artistico George Edelman. Si va dal repertorio classico e quello romantico, senza trascurare la musica del XX secolo. Una grande attenzione è rivolta al repertorio contemporaneo e, ogni anno, ha luogo almeno una serata dedicata alla musica dei giorni nostri. Negli ultimi anni sono state eseguite, in prima assoluta o nazionale, opere di Giya Kanceli, Carlo Boccadoro, Alexander Raskatov, George Crumb, Giovanni Sollima, spesso alla presenza e sotto la supervisione degli stessi compositori.

Scenario il Teatro dei Vigilanti di Portoferraio

Gli eventi si svolgeranno in maggior parte all’interno del Teatro dei Vigilanti di Portoferraio, ma non mancherà il consueto appuntamento nella location della spiaggia dell’Hotel Hermitage, ed anche negli altri 2 luoghi speciali dell’Isola. Ci riferiamo al Duomo di Rio nell’Elba e al Santuario della Madonna del Monte, che sarà raggiunto attraverso un trekking tra i boschi sopra Marciana. Non resta che consultare il portale ufficiale dell’Evento e programmare la propria vacanza all’Isola d’Elba nel periodo del Festival dal 31 agosto al 10 settembre prossimi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Festival Elba Isola Musicale d’Europa festeggia il ventennale Il Festival Elba Isola Musicale d’Europa festeggia il ventennale ultima modifica: 2016-08-19T02:11:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn7Email this to someone

Lascia un commento