Bari, terrorismo espulso un tunisino

Espulso dall’Italia il tunisino di 35 anni che, “con altri soggetti era stato condannato nel 2015 dalla Corte di Assise d’Appello di Bari per il reato di associazione con finalità di terrorismo anche internazionale”. Con lui era stato condannato anche l’imam di Andria rimpatriato il 13 agosto.

 Il tunisino il 2 agosto scorso era stato scarcerato in seguito alla sentenza della Cassazione che aveva annullato la precedente pronuncia.

Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone