Tuscania, giallo in campagna ucciso Angelo Gianlorenzo

L’uomo di 83 anni sembrava essere morto per un malore. Dagli accertamenti è risultato che è stato ucciso. Angelo Gianlorenzo tutte le mattine si recava in campagna per governare gli animali. E’ stato aggredito e colpito alla testa con un corpo contundente.

Dalle ricostruzioni fatte dai Carabinieri della compagnia di Tuscania e del nucleo Investigativo di Viterbo l’uomo, era solito recarsi in campagna per governare gli animali. Sul posto il Pm di turno Massimiliano Siddi e i militari dell’Arma che hanno sentito i parenti e conoscenti della vittima per ricostruire l’accaduto.Non viene tralasciata nessuna ipotesi.

Angelo Gianlorenzo è stato rinvenuto in zona Castellaccio

Sul cadavere diversi traumi contusivi alla testa che non hanno lasciato nessun dubbio al medico legale sulla natura violenta della morte, preceduta da una collutazione da come evidenziato da alcuni elementi sulla scena del delitto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tuscania, giallo in campagna ucciso Angelo Gianlorenzo Tuscania, giallo in campagna ucciso Angelo Gianlorenzo ultima modifica: 2016-08-15T14:42:39+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento