Napoli, lavavetri lancia sanpietrini contro le auto dei turisti

Un nigeriano di 36 anni, in Italia senza fissa dimora, già noto alle forze dell’ordine, aveva appena lavato il vetro alle auto dei due turisti. Gli automobilisti erano un francese di 43 anni e un settantenne di Ercolano fermi al semaforo. Il lavavetri ha chiesto un compenso ma i due si sono rifiutati.

Reazione violenta al rifiuto

Il nigeriano, non gradendo la risposta dei due, ha lanciato alcuni sanpietrini contro i veicoli, infrangendo i vetri anteriori. Immediato l’intervento dei Carabinieri della stazione Borgoloreto e del reggimento Campania che hanno individuato l’aggressore, bloccandolo prima che riuscisse a fuggire.

Il trentenne è stato arrestato per tentata estorsione e danneggiamento aggravato. L’uomo è stato portato nel carcere di Poggioreale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, lavavetri lancia sanpietrini contro le auto dei turisti Napoli, lavavetri lancia sanpietrini contro le auto dei turisti ultima modifica: 2016-08-15T05:34:23+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento