Palermo, il sindaco Orlando estende le aree pedonali

Una città sempre più a misura d’uomo. E’ l’obiettivo a cui mira la Giunta Orlando che ha recentemente deliberato la pedonalizzazione di piazza Fonderia nel tratto compreso tra la porzione della piazza sul prolungamento di via Francesco Matera in direzione di via Cala, via Giovanni Meli/vicolo Cassarelli e vicolo Fonderia; piazza Giovanni Meli nel tratto stradale compreso tra via Tavola Tonda, via Giovanni Meli e il limite del prolungamento della via dei Bambinai su via G.Meli; via Tavola Tonda nel tratto stradale compreso piazza Giovanni Meli e vicolo San Giacomo; piazza San Giacomo La Marina, nel tratto stradale compreso tra via Giovanni Meli, via Materassai e una corsia di marcia, compresa tra i civ. 1/5 della stessa piazza, destinata a garantire in sicurezza il transito dal vicolo S.Maria La Nuova in direzione di via Materassai.

Opera di pedonalizzazione del centro storico

Leoluca OrlandoIl sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Mobilità, Giusto Catania “rivendicano” “l’opera di pedonalizzazione del centro storico che è sempre più diffusa e per ampie zone permanente. Le pedonalizzazioni stanno restituendo ai palermitani e alle attività commerciali ampi spazi di vivibilità, in un piano che unisce lotta all’inquinamento, riscoperta del centro, socialità e vivibilità”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone