Montagna, morto in un incidente Daniel Rossetto guida alpina di Chamonix

Giornata tragica sul versante francese del massiccio del Monte Bianco e sul Grand Combin, in Svizzera, vicino al confine con l’Italia. Morto Daniel Rossetto, 67 anni, guida alpina di Chamonix, precipitato mentre stava salendo sul Triangle du Tacul, sul Monte Bianco.

In Svizzera la vittima è un alpinista straniero di 53 anni, caduto mentre si trovava sul versante dal Grand Combin (4.314 metri).

Ferito il cliente cinquantenne che era con Rossetto

Daniel Rossetto stava salendo sul Triangle du Tacul quando è precipitato per 250 metri, sbattendo la testa contro le rocce. Il cliente di 50 anni che era in cordata con lui è ferito in modo grave ma non è in pericolo di vita. A causare la tragedia sarebbe stata una scarica di sassi che ha fatto perdere loro l’equilibrio a quota 3600 metri. Ancora una volta la montagna si conferma teatro di incidenti spesso mortali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Montagna, morto in un incidente Daniel Rossetto guida alpina di Chamonix Montagna, morto in un incidente Daniel Rossetto guida alpina di Chamonix ultima modifica: 2016-08-13T14:06:56+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone