I rifiuti di Roma in Umbria? La Muraro smentisce

Il Governatore della Regione Umbria, Marini, si è scagliata contro l’ipotesi di un invio dei rifiuti in eccesso da Roma nei comuni umbri. Le replica l’assessora capitolino Muraro: “Non si deve assolutamente preoccupare. Non c’è alcun caso Umbria”.

L’immondizia della Capitale finirà in aree di prossimità

La Muraro in una nota precisa che “non è intenzione del Comune di Roma ampliare o modificare gli impianti Acea”, per il conferimento dei rifiuti “si terrà conto del principio di prossimità” spiega. “Da anni i rifiuti sono portati nei siti Acea (dov’era finora la vecchia politica?)”.

Condividi su:Share on Facebook3Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone