Polacca di 29 anni aggredisce il capotreno del regionale Torino-Ventimiglia

La ventenne è stata denunciata per avere aggredito con insulti, sputi e un pugno in faccia, il capotreno nella stazione di Cervo-San Bartolomeo. La lite si è scatenata quando il controllore ha sorpreso 2 uomini e una donna senza biglietto e li ha invitati a regolarizzare la loro posizione o a scendere. I tre sono scesi, ma nel momento in cui le porte stavano per chiudersi, la donna è risalita.

Treno Swing Siena

Il pubblico ufficiale ha bloccato nuovamente la partenza

Il capotreno ha invitato la polacca di 29 anni a scendere ed è stato in quel momento che la donna ha aggredito l’uomo per poi allontanarsi con i 2 uomini. Una pattuglia della Polfer di Imperia subito allertata, grazie alla descrizione delle persone fornita dal ferroviere, ha rintracciato la donna alla stazione di Cervo.

Ferroviere medicato a Bordighera

Il capotreno, nonostante l’aggressione, ha condotto il treno a Ventimiglia. L’uomo è stato medicato al pronto soccorso di Bordighera e dimesso con prognosi di 20 giorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Polacca di 29 anni aggredisce il capotreno del regionale Torino-Ventimiglia Polacca di 29 anni aggredisce il capotreno del regionale Torino-Ventimiglia ultima modifica: 2016-08-12T13:27:43+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone