Modena, contromano in tangenziale. Positivo all’alcol test torna a casa in taxi

movidaAveva alzato un po’ troppo il gomito e si era messo in auto percorrendo diversi km contromano quando è stato finalmente fermato all’altezza dell’uscita 14 della tangenziale Pirandello. L’uomo, un uomo di 79 anni residente a Reggio Emilia, proveniva da San Prospero e nella serata di mercoledì 10 agosto aveva imboccato la tangenziale contromano alla guida della sua Fiat 600.

Provvidenziali le segnalazioni degli automobilisti

A bloccare la sua corsa, mentre segnalazioni di automobilisti allarmati arrivavano a diverse sale operative, sono stati gli agenti la Polizia di Stato che hanno chiamato in ausilio la Polizia municipale. Accompagnato al Comando della Municipale di via Galilei, l’anziano conducente è stato sottoposto all’alcol test ed è risultato avere un tasso alcolico superiore al minimo consentito, anche se entro il limite della violazione amministrativa.

Guida in stato di ebbrezza

Oltre alla guida contromano, gli è stata contestata la guida in stato di ebbrezza e di conseguenza la sospensione della patente ai fini del ritiro. Il conducente se ne è quindi tornato a casa, a Reggio Emilia, in taxi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Modena, contromano in tangenziale. Positivo all’alcol test torna a casa in taxi Modena, contromano in tangenziale. Positivo all’alcol test torna a casa in taxi ultima modifica: 2016-08-11T12:08:05+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento