Prosegue il ciclo “Vicenza, tutta un’altra storia”

Prosegue oggi, con una visita guidata per scoprire il volto perduto della città, il lungo elenco di monumenti e tesori artistici andati distrutti nel corso dei secoli, il ciclo “Vicenza, tutta un’altra storia”, una serie di visite guidate organizzate dall’Associazione guide turistiche autorizzate in collaborazione con l’assessorato alla crescita e inserito nella programmazione estiva del Comune di Vicenza.

Una serata per scoprire dov’erano e che fine hanno fatto la chiesa degli Angeli e quella di santa Barbara, il teatro di piazza e l’oratorio dei Turchini, la chiesa di san Michele e l’arco di viale Roma.

Il percorso attraversa il centro storico

si va da piazza Matteotti a piazza Castello, ricostruendo la storia di monumenti e luoghi che oggi non esistono più – chiese, oratori, palazzi, teatri -, e ripercorrendo le vicende che hanno portato alla loro scomparsa.

Grazie all’utilizzo di riproduzioni della cartografia storica e di immagini d’epoca, la visita farà rivivere una città di cui si è persa quasi del tutto la memoria, aiutando a capire come Vicenza si è evoluta e modificata nel corso dei secoli. Una storia fatta di guerre, mutamenti sociali, evoluzioni del gusto e scelte politiche a volte sconsiderate, e arricchita da aneddoti e curiosità che porteranno a vedere con uno sguardo nuovo anche i luoghi più noti.

Il ritrovo è alle 20.30 in piazza Matteotti

Appuntamento davanti all’ingresso del Teatro Olimpico. La partecipazione è a contributo libero. Per motivi organizzativi è consigliata la prenotazione inviando una mail avicenzatourguide@gmail.com, oppure telefonando al 338 9819423.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone