Le opzioni binarie sono il miglior modo per entrare nel mondo del trading online

Per chi si vuole avvicinare al mondo del trading online le opzioni binarie rappresentano il modo migliore per iniziare ad operare in quanto sono davvero semplici da usare e, al contempo, consentono dei profitti elevati, molto di più di molti altri strumenti finanziari più sofisticati e difficili da utilizzare.

Molti trader esperti iniziano ad utilizzare le opzioni binarie online

Inizialmente erano studiate come un canale dedicato ai principianti. Su http://www.diventaretrader.com/opzioni-binarie.html è possibile capire cosa sono le opzioni binarie e come si utilizzano per ottenere i guadagni più alti possibili, da subito, senza difficoltà e senza necessità di investimenti consistenti. Il trading binario può regalare dei risultati eccezionali se fatto nel modo giusto e soprattutto se si utilizzano i broker migliori.

Cosa sono le opzioni binarie

Un’opzione binaria è uno strumento finanziario semplice che consente di fare trading prevedendo l’andamento del prezzo di un bene su di un mercato come il forex o il mercato delle materie prime. Supponiamo di voler fare trading sul petrolio con le opzioni binarie, potevamo scegliere il forex o qualunque altro mercato finanziario. Il petrolio si negozia sui mercati in barili e il suo prezzo varia in continuazione, in base a numerosi fattori, economici ma anche politici e metereologici. Si tratta di un mercato di grande interesse che consente enormi profitti a chi è in grado di lavorarci correttamente. Fare trading sul petrolio può far guadagnare parecchio.

Lavorando con le opzioni binarie online basta prevedere se, nel prossimo intervallo di tempo, il prezzo di un barile di petrolio aumenterà o diminuirà. Se la tua previsione si rivela corretta incassi il rendimento dell’opzione che può essere dell’85% della somma investita. Tutto quello che devi fare è prevedere se il prezzo di un barile di petrolio andrà su o andrà giù, immettere l’ordine nel sistema e aspettare di incassare i tuoi rendimenti. Esistono metodi molto semplici per ottenere da esperti del settore previsioni accurate sull’andamento dei mercati.

Elementi di un’opzione binaria

Ecco gli elementi costitutivi di un’opzione binaria. Asset: rappresenta il titolo su cui effetuare la previsione. Può essere il barile di petrolio, un’azione FIAT, il valore della coppia EUR / USD sul mercato forex. Somma investita: è la somma che si investe per acquistare l’opzione. E’ una scelta del trader, anche se possono esserci dei valori minimi che variano in base alla piattaforma. Più è alta la somma investita e più potrà essere alto il rendimento ottenuto. Previsione: è la previsione del trader relativa al prezzo dell’asset. Il trader deve indicare se il prezzo, alla scadenza, sarà maggiore o minore di quello attuale. Se indovina si dice che l’opzione è in the money e in questo caso incassa il rendimento, altrimenti si dice che è put of the money. Rendimento: è la percentuale della somma investita che viene ottenuta dal trader che riesce a individuare correttamente il trend del mercato. Si tratta di un parametro che varia a seconda della piattaforma. Scadenza: è l’intevallo di tempo entro cui si deve avverare la previsione. Può variare da un minimo di 15 minuti ad un massimo di un mese o più. Più ristretto è l’intervallo temporale e tanto più velocemente si possono fare transazioni. Rimborso: si tratta di una caratteristica opzionale, che solo alcune piattaforme offrono. E’ la percentuale della somma investita che viene comunque pagata al trader, anche quando l’opzione è in perdita. Di solito si aggira intorno al 15%.

Piattaforme di trading per opzioni binarie

Fare trading con le opzioni binarie presuppone l’apertura un account su una piattaforma di negoziazione ovvero il broker. La scelta della piattaforma di trading è fondamentale per riuscire a guadagnare davvero e deve essere fatta con molta attenzione. Il rendimento è una delle caratteristiche principali, da tenere sempre sotto controllo. Ci sono piattaforme che offrono il 70% di rendimento e altre che arrivano all’85%. Conviene sempre lavorare con quelle che offrono il rendimento più alto, a parità di altri fattori. Affidabilità: il software della piattaforma deve essere affidabile, se funziona bene sarà più facile guadagnare dei soldi e risparmiare tempo. Sicurezza: è una caratteristica assolutamente necessaria per garantire al massimo il trader e il suo denaro. Versamento minimo: è un aspetto da valutare in rapporto alle proprie esigenze. Ci sono piattaforme che prevedono un versamento minimo piuttosto basso, altre invece che richiedono al trader di iniziare con un capitale più alto. Bonus di benvenuto: alcune piattaforme di trading regalano un bonus omaggio ai trader che aprono un conto. Non tutte lo fanno e si tratta di promozioni temporanee di cui conviene approfittare. Lingua italiana: il consiglio che danno gli esperti è di utilizzare solo piattaforme che abbiano sia il sito web che il software di trading in lingua italiana. Guadagnare sarà più facile. Segnali di trading gratis: se possibile, scegli piattaforme di trading per opzioni binarie che ti garantiscano, in modo gratuito, segnali di trading.

Non si può dire che esista un broker migliore degli altri in assoluto

Esiste un gruppo di broker di qualità e all’interno di questo gruppo dovresti scegliere quello che più si addice alle tue caratteristiche o che più ti piace. Se non sei molto esperto conviene scegliere broker dall’interfaccia facile e soprattutto con segnali di trading per opzioni binarie. E’ preferibile aprire un account su diverse piattaforme in modo che tu possa valutare al meglio quella che è, per la tua esperienza soggettiva, la migliore. Anche quando avrai trovato la piattaforma che fa per te, continua a provare le nuove piattaforme che via via vengono presentate sul mercato. Si tratta di un settore giovane e in sviluppo, sempre molto ricco di novità e sorprese. Se vuoi fare i soldi non devi mai fossilizzarti e non devi bloccare la tua mente.

Fare soldi con le opzioni binarie

Le opzioni binarie stanno avendo, in Italia e nel mondo, un successo crescente potenzialmente consentono di guadagnare molti soldi in un tempo relativamente ristretto e con rischi contenuti e, soprattutto, controllabili al 100% dal trader, in ogni momento. Le opzioni binarie hanno consentito a molti italiani di costituirsi un reddito aggiuntivo o in diversi casi di abbandonare un lavoro poco soddisfacente o poco redditizio. Per fare soldi con le opzioni binarie non è necessario essere un genio della finanza, ne avere particolari talenti, ne avere molta fortuna. I segreti – garantiscono gli esperti – sono: volontà, impegno, abnegazione, pazienza, capacità di rischiare in proprio per raggiungere i propri obiettivi, coraggio.

Non si può pensare di guadagnare se non si opera ragionando. Per guadagnare davvero devi anche saper scegliere con grande attenzione la piattaforma con cui fare trading. Il modo migliore per imparare a guadagnare è fare pratica. Il consiglio è aprire prima possibile un account con un buon broker e iniziare a sperimentare.

Vantaggi delle opzioni binarie

Fare trading con le opzioni binarie è una forma di trading online che presenta dei grandi vantaggi, soprattutto per quelle persone che per la prima volta si avvicinano al mondo del trading, ma non solo: altissime rendimenti; facilità di utilizzo; facilità di accesso; basso capitale iniziale; possibilità di apprendere il funzionamento dei mercati; controllo del rischio; hedging semplificato. Una volta che avrai aperto il tuo conto di trading devi iniziare a pensare alle strategie di trading per opzioni binarie. Le 5 migliori operazioni di trading, hanno generato un rendimento massimo di 181 mila dollari, con una tipologia di opzioni binarie “60 secondi”. Guadagnare soldi con internet direttamente da casa, è possibile. Per guadagnare con le opzioni binarie servono: ore e ore passate a studiare le basi del trading e della macroeconomia; svariati giorni di allenamento in demo; un money management e psicologia del trading opzioni binarie rigoroso e professionale; la migliore strategia opzioni binarie.

Come si fa a trovare una delle migliori strategie opzioni binarie?

Le opzioni binarie sono state inventate da un professore dell’Università della Pennsylvania che aveva capito che fare trading era troppo difficile, ed era necessario assolutamente inventare una metodologia molto più semplice, in modo da permettere anche a quelli che non conoscevano bene il trading, di investire nei mercati finanziari attraverso un metodo semplice. Fare trading con le opzioni binarie, significa prima di tutto fare una vera e propria previsione su un mercato (come ad esempio quello delle azioni, valute, indici etc) in base a due possibilità: aumento del prezzo del mercato; Diminuzione del prezzo del mercato. L’opzione si chiama per l’appunto “binaria” in quanto ci sono solo due possibilità: al rialzo, oppure al ribasso. Per guadagnare, bisogna solo prevedere la salita o discesa del prezzo. Ma come prevedere l’andamento delle opzioni binarie? Serve una strategia che sia in grado di studiare il passato e prevedere il futuro, generando dei segnali ben precisi.

Strategie opzioni binarie: media mobile a 50 periodi

Si tratta di una strategia che è basata sull’indicatore tecnico “Media Mobile”. Si tratta di uno degli indicatori di trading più utilizzati in assoluto dai vari analisti tecnici, che prende in esame la media passata dei prezzi di un determinato periodo. In questo caso, per media mobile a 50 periodi, vengono presi in considerazione quindi gli ultimi 50 giorni. 50 livelli di prezzo degli ultimi 50 giorni, dividendo il risultato per 50. La media mobile, rappresenta l’andamento “medio” nell’intervallo di tempo selezionato.

Con le opzioni binarie a 30 minuti il guadagno è minore. Con lo stesso quantitativo investito, in quanto si tratta di una tipologia diverso, e in questo caso con un rendimento minore.

Strategie opzioni binarie 60 secondi

Le strategie opzioni binarie 60 secondi sono senza dubbio tra le più remunerative, in quanto permettono di guadagnare anche fino al 98% del proprio capitale investito. Si tratta di un guadagno che può essere fatto in soltanto un minuto, e si tratta delle opzioni binarie più convenienti in assoluto. Con le strategie opzioni binarie 60 secondi, è possibile ottenere degli ottimi guadagni con la propria strategia. Per fare trading con le strategie opzioni binarie 60 secondi, è necessario avere una grande preparazione.

Opzioni binarie demo

Un modo interessante per sperimentare il trading binario è costituito dalle demo. Un conto demo per opzioni binarie è un conto aperto su un broker che consente di operare sui mercati utilizzando una valuta virtuale. Le eventuali perdite sono sottratte da questa somma virtuale, esattamente come gli eventuali profitti sono aggiunti al conto. La piattaforma demo è, di solito, identica a quella che si usa per il trading binario reale e utilizzare un conto demo è un ottimo modo per prendere confidenza con la piattaforma. Non bisogna però illudersi che si tratti di un esercizio di trading vero e proprio. La demo è solo una simulazione e non consente di aumentare in modo significativo l’esperienza di trading visto che manca l’aspetto emozionale. Per questo motivo, non è consigliabile per l’aspirante trader operare troppo con un conto demo. Molto meglio passare, prima possibile, a fare trading con soldi veri. All’inizio sarà opportuno limitare l’importo delle singole operazioni, per poi aumentare via via che si raggiunge un maggior livello di esperienza. Questo modo di operare vale sicuramente molto di più che operare con la demo ai fini di acquisire esperienza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Le opzioni binarie sono il miglior modo per entrare nel mondo del trading online Le opzioni binarie sono il miglior modo per entrare nel mondo del trading online ultima modifica: 2016-08-10T12:36:39+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone