Lamezia Terme, ucciso in un agguato l’avvocato penalista Francesco Pagliuso

Choc nel popoloso centro della provincia di Catanzaro dove è stato commesso un omicidio il cui movente è al momento ignoto. A cadere sotto i colpi dei sicari è stato un avvocato quarantenne. La vittima è il penalista Francesco Pagliuso. Il legale era nella propria auto e stava rincasando quando i sicari sono entrati in azione, esplodendogli contro diversi colpi di pistola.

Agguato nel centro abitato

La sparatoria è avvenuta non lontano dall’abitazione di Pagliuso, nel centro abitato di Lamezia Terme. Quando è stato ucciso era solo in auto. I colpi sparati con un revolver lo hanno raggiunto in diverse parti del corpo, uccidendolo all’istante.

Allarme lanciato dai familiari

Il corpo senza vita è stato trovato nella notte dai Carabinieri a seguito dell’allarme lanciato dei familiari della vittima, preoccupati perché Francecso Pagliuso non rispondeva al cellulare e non aveva fatto rientro a casa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lamezia Terme, ucciso in un agguato l’avvocato penalista Francesco Pagliuso Lamezia Terme, ucciso in un agguato l’avvocato penalista Francesco Pagliuso ultima modifica: 2016-08-10T09:03:06+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento