Nettuno, incendio in via Campoleone morta una cinquantenne disabile di Latina

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, ma per la donna di 57 anni di Latina non c’è stato nulla da fare. Il marito, un uomo di 60 anni, quando ha visto il fuoco circondare la casa ha tentato di salvare la moglie disabile trascinandola verso l’esterno. La donna però è morta avvolta dalle fiamme. La tragedia è avvenuta in un casale di Nettuno, tra via Campoleone e via Mirabella. Il rogo era divampato poco distante dall’abitazione e in pochi minuti ha divorato ettari di terreno fino ad arrivare alla casa dei coniugi.

Il pensionato ha provato a spegnere l’incendio

Quando ha capito che non c’era nulla da fare, è rientrato in casa e ha cercato di portare fuori la moglie rimasta intrappolata. All’arrivo i vigili del Fuoco lo hanno trovato poco distante dall’abitazione con evidenti segni di ustioni e in stato si choc. Subito hanno attivato le pompe e una volta spente le fiamme hanno trovato il corpo della donna carbonizzato, poco distante dall’ingresso di casa.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Anzio che hanno avviato le indagini. I periti hanno lavorato per accertare le cause del rogo divampato nel campo e che ha distrutto il rustico.

Condividi su:Share on Facebook3Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone