Gandino, Anna Maglioli travolta e uccisa da una moto a San Bartolomeo al mare

La donna di 76 anni residente in provincia di Bergamo, è morta dopo essere stata investita da una moto di grossa cilindrata mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali a San Bartolomeo al mare in provincia di Imperia. Illeso il marito che era accanto a lei.

Anna Maglioli era in vacanza sulla riviera di ponente

La donna era residente a Gandino, piccolo centro della provincia di Bergamo. Anna Magioli è stata travolta e trascinata per oltre 10 metri dalla moto. Il centauro ha avuto un forte choc. La centrale operativa del 118 ha inviato un equipaggio della Croce d’Oro che ha soccorso l’anziana e l’ha portata all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, dove la donna è morta. Per lei non c’è stato nulla da fare.

Aperta un’inchiesta

La locale Procura ha aperto un’inchiesta per stabilire l’esatta dinamica dei fatti e le responsabilità del motociclista che ha investito la settantenne. Sul registro degli indagati è finito il centauro.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+1Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone