Morto Bruno Lazzarin uno dei titolari del caseificio fondato dal papà “nonno Nanni”

Bruno Lazzarin aveva lottato contro una grave forma di leucemia, sottoposto ad un trapianto di midollo osseo, sembrava aver superato la malattia. Il suo cuore ha cessato di battere. Giavera del Montello è in lutto per la scomparsa dell’imprenditore di 71 anni. Bruno Lazzarin era uno dei titolari del caseificio fondato dal papà “nonno Nanni”.

Lazzarin era un capitano d’impresa

Aveva portato la Latteria Montello ad una vera e propria realtà industriale famosa in tutto il Nord Est. I Governatore Luca Zaia dichiara: “Un altro ‘Nonno Nanni’ in cielo. La forza con la quale ha lottato contro la malattia è la stessa che, grazie anche ad una straordinaria famiglia di imprenditori, dal padre, a lui e ai suoi fratelli, ha portato un prodotto di grande qualità come lo stracchino di ‘Nonno Nanni’ fino in Cina, partendo da Giavera del Montello, provincia di Treviso”.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+3Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone