Saliscale: tradizionale o moderno? Pregi e difetti messi a confronto

State cercando una soluzione pratica, elegante e definitiva per risolvere i vostri problemi di mobilità? In quest’articolo elencheremo i vari prodotti in commercio per aiutare chiunque a salire le scale e vi racconteremo perché, secondo noi, il moderno montascale elettrico rappresenta, ad oggi, la risposta più adeguata alle vostre esigenze. Quali vantaggi questo tipo di tecnologia è in grado di offrire rispetto agli altri articoli presenti sul mercato?

Quando un incidente, una malattia degenerativa o l’età che avanza creano difficoltà negli spostamenti, sembrano comparire ovunque barriere architettoniche. Nelle abitazioni private, in particolare, sono molti gli ostacoli che rendono difficili i movimenti ai portatori di handicap. Primi fra tutti, i gradini.

Saliscale - V2

In commercio esistono soluzioni più o meno tecnologiche per permettere sia a chi si sposta in sedia a rotelle, sia a chi deambula con difficoltà, di superare le scale e raggiungere il luogo di destinazione. Fra queste le prime sono sicuramente le rampe mobili. Con la loro struttura triangolare, sono capaci di creare una zona liscia e in pendenza sulla quale far scorrere la carrozzina. Ideali per superare un numero limitato di gradini, sono scelte soprattutto dalle attività commerciali e dalle strutture ricettive che, in questo modo, possono facilitare l’ingresso anche alle mamme con passeggino.

Esistono, poi, le rampe fisse in alluminio, affiancate solitamente alle scale principali in marmo. Piuttosto veloci e pratiche da installare, rappresentano una buona soluzione nei luoghi in cui si prevede un grande afflusso di gente.

Infine, i saliscale elettrici o manuali con ruote. Non richiedono installazione, possono essere riposti in una stanza quando non in uso, ma sono utilizzabili unicamente con il supporto di altre persone.

Per quanto ognuna di queste soluzioni riesca a cogliere l’obbiettivo finale, tutte presentano delle lacune che, al contrario, sono perfettamente colmate da prodotti come questi http://www.ceteco.it/saliscale.php, ovvero dai saliscale di ultima generazione. Vediamo assieme quali sono le principali differenze.

Rispetto alle rampe mobili, i moderni saliscale non richiedono sforzi da parte dell’utilizzatore. Anche la persona più cagionevole potrà, infatti, elevarsi con la semplice pressione di un tasto e in assoluta autonomia. Niente più sforzi con le braccia, nessun supporto da parte di amici e parenti. Grazie al potente motore e al robusto servoscala, questo tipo di macchina è in grado di spostare fino a 300 kg senza il ben che minimo sforzo.

Queste macchine sono più sicure di una rampa in alluminio perché, grazie al gran numero di sensori e accessori installati, nulla viene lasciato al caso. Una caratteristica essenziale quando si lavora con i disabili! Il dispositivo antiurto e quello anticesoiamento sono solo alcune delle funzioni incluse e la garanzia che ogni spostamento avverrà in totale sicurezza e, lo ricordiamo ancora una volta, senza fatica da parte dell’utilizzatore.

Sempre restando in tema di sicurezza, nessun paragone con i tradizionali saliscale con ruote, i quali basano tutta la loro stabilità quasi unicamente sulla forza di chi dovrà reggere il saliscale durante la salita. Inoltre, si tratta di uno strumento che vincola completamente il disabile al suo accompagnatore.

I saliscale a motore occupano molto meno spazio rispetto a tutte le altre soluzioni elencate. Compatti e richiudibili, sono disegnati per poter essere collocati in qualsiasi tipo di abitazione, anche quella con dimensioni minime.

Ultima e importantissima caratteristica di questi montascale, il fatto di essere completamente personalizzabili. Non intendiamo solo dal punto di vista estetico (questi prodotti sono solitamente disponibili in diversi colori), ma anche, e soprattutto, dalla possibilità di acquistare qualcosa di veramente tarato sulle vostre esigenze, sulla vostra disabilità e sulla vostra casa. Mentre tutti gli altri prodotti elencati risolvono i problemi di mobilità in modo generico e universale, i saliscale a motore sono disponibili nella versione a pedana o a poltroncina. Possono essere montati sulle scale curve, come su quelle dritte; sulle scale a chiocciola e su quelle a pendenza variabile. L’installazione è, infatti, fatta su misura da tecnici qualificati.

Desiderate risolvere davvero i vostri problemi di mobilità? Il nostro consiglio è: optate per una soluzione moderna e professionale, scegliete un saliscale a motore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Saliscale: tradizionale o moderno? Pregi e difetti messi a confronto Saliscale: tradizionale o moderno? Pregi e difetti messi a confronto ultima modifica: 2016-08-03T14:54:52+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento