Lucca, la barelliera Vania Vannucchi è morta al Cisanello

Non c’è stato nulla da fare. E’ morta mercoledì mattina poco dopo le 6 la donna di 46 anni aggredita ieri e data alle fiamme dopo essere stata cosparsa di liquido infiammabile. Lo si è appreso dall’Azienda ospedaliera universitaria pisana.

Vania Vannucchi, 46 anni, era stata ricoverata ieri al centro ustionati dell’ospedale Cisanello di Pisa con ustioni estese e profonde sul 90% del corpo, dopo l’aggressione subita a Lucca.

Il presunto aggressore, un ex collega, è stato arrestato. Ora per lui l’accusa diventa omicidio.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone