Umberto Bossi: “Matteo Renzi non si sa cosa sia… diciamo che Mussolini è un santo rispetto a lui”

Si infiamma il dibattito nel centrodestra tra le due anime, quella leghista a cui si associa Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni e quella di Forza Italia, che con il nuovo corso “guarda” verso il centro in particolare Ncd, Ala e altri gruppi che erano nell’ex galassia PdL. Il dibattito si incentra sulla futura leadership dei moderati da contrapporsi al partito di Matteo Renzi. Ad unire le due anime l’ostilità alla riforma costituzionale dem.

“Renzi peggio di Mussolini”

lega no clandestini

A tal proposito Il Senatur Umberto Bossi torna a parlare dalla Festa nazionale della Lega Nord Romagna a Cervia, augurandosi che con il referendum costituzionale Matteo Renzi possa essere “battuto pesantemente”. Per l’ex leader del Carroccio: “Matteo Renzi non si sa cosa sia… diciamo che Mussolini è un santo rispetto a lui”

Umberto Bossi ha accusato Matteo Renzi di aver “portato via tutte le competenze legislative alle Regioni e le ha date allo Stato. Per di più ha creato un potere enorme su se stesso”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Umberto Bossi: “Matteo Renzi non si sa cosa sia… diciamo che Mussolini è un santo rispetto a lui” Umberto Bossi: “Matteo Renzi non si sa cosa sia… diciamo che Mussolini è un santo rispetto a lui” ultima modifica: 2016-08-02T08:45:14+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento