Motta di Livenza, Altin Xhihani muore annegato mentre fa il bagno a Ponente a Caorle

Non si esclude che l’albanese di 40 anni, giunto sul litorale con un gruppo di amici, possa essere annegato anche a causa di un malore.

La vittima è Altin Xhihani, uno straniero che abitava a Motta di Livenza nel trevigiano. Il quarantenne è stato ripescato ormai cadavere.

A lanciare l’allarme è stato il figlio minorenne preoccupato dal fatto che non vedeva più il padre entrato in acqua per fare il bagno sulla spiaggia di Ponente a Caorle. Le ricerche si sono concluse con il ritrovamento del corpo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Motta di Livenza, Altin Xhihani muore annegato mentre fa il bagno a Ponente a Caorle Motta di Livenza, Altin Xhihani muore annegato mentre fa il bagno a Ponente a Caorle ultima modifica: 2016-08-01T15:58:41+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone