Incidente d’auto nel Salar di Uyuni, morti cinque turisti: l’italiana Chiara Gemmo, tre belgi e un peruviano

L’auto sulla quale viaggiavano i 5 turisti deceduti – un’italiana, 3 belgi e un peruviano – si è ribaltata a causa dello scoppio di uno pneumatico. Due peruviani e un boliviano, sarebbero rimasti feriti. La cittadina italiana è morta insieme ad altri 4 turisti nell’incidente d’auto nel Salar di Uyuni, in Bolivia.

Il Salar di Uyuni, principale luogo turistico della Bolivia, è il più grande deserto di sale del mondo ampio oltre 12 mila km quadrati.

I nomi delle vittime

incidenre in Bolivia

Secondo Pagina Siete le vittime sono: Chiara Gemmo di nazionalità italiana (brillante ricercatrice di Montagnana – leggi qui i dettagli – ); i belgi Parker Tess, Charlien di Swaef e Sophie Fontaine; il cittadino peruviano Edgar Mejia Napoléon.

Altre tre persone sono rimaste ferite: Katherine Sanchez del Perù che è stata trasferita al Daniel Bracamonte, ospedale nella città di Potosi con lesioni gravi e Ruben del Rosario del Perù, che è fuori pericolo e l’autista Emigio Faustino che ha riportato varie lesioni, ma anche è stabile.

9 su 10 da parte di 34 recensori Incidente d’auto nel Salar di Uyuni, morti cinque turisti: l’italiana Chiara Gemmo, tre belgi e un peruviano Incidente d’auto nel Salar di Uyuni, morti cinque turisti: l’italiana Chiara Gemmo, tre belgi e un peruviano ultima modifica: 2016-08-01T01:58:29+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone