Malore improvviso, morto Ugo Favre imprenditore agricolo di Verrès

L’uomo di 54 anni era intento a raccogliere piantine di génépy poco sotto il colle di Nana, a quasi 2.700 metri di quota sul versante di Ayas, quando si è accasciato vicino al sentiero, vittima di un malore, in una zona poco ripida. Secondo le guide del Soccorso alpino valdostano e della Guardia di Finanza di Cervinia, è possibile che Ugo Favre sia caduto e la morta sia stata causata da un forte trauma cranico. Stava cercando genepì nella zona ed era in compagnia del suo cane.

L’uomo è venuto a mancare a soli 54 anni

La vittima è Ugo Favre, 54 anni, imprenditore agricolo di Verrès. La salma è stata ricomposta nella camera mortuaria del cimitero di Ayas, a Champoluc. Grande dolore nel paese della Val d’Aosta sudorientale appena si è diffusa la notizia della prematura scomparsa dell’imprenditore di soli 54 anni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Malore improvviso, morto Ugo Favre imprenditore agricolo di Verrès Malore improvviso, morto Ugo Favre imprenditore agricolo di Verrès ultima modifica: 2016-07-31T10:05:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento