Il simbolo della protesta dei cerealicoltori pugliesi nelle mani del Premier Renzi

IMG_1171Taranto – La protesta, le ragioni e le proposte degli agricoltori pugliesi nelle mani del Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi.

In occasione della visita avvenuta ieri 29 luglio a Taranto del Premier, la Cia Agricoltori Italiani della regione Puglia e della provincia di Taranto è riuscita ad incontrare il Presidente Renzi per sottoporgli alcune importanti problematiche relative alla agricoltura pugliese e jonica in particolare.

I dirigenti provinciali della Cia Agricoltori Italiani di Taranto Raffaele Ignazzi e Fernando De Florio hanno consegnato al Capo del Governo quello che è diventato il simbolo della protesta in Puglia contro le speculazioni sul grano: un fascio di spighe di grano “nate in Italia” ed avvolte nel tricolore, che l’altro ieri – 28 luglio – nel corso nella mobilitazione nazionale indetta dalla Cia, era stato anche consegnato a Bari al Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano, al Presidente del Consiglio Regionale Mario Loizzo, all’Assessore regionale all’Agricoltura Leonardo Di Gioia, e ai consiglieri regionali.

Al Premier Renzi i dirigenti della Cia di Taranto hanno anche consegnato un articolato documento sulle problematiche dell’agricoltura pugliese e jonica in particolare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il simbolo della protesta dei cerealicoltori pugliesi nelle mani del Premier Renzi Il simbolo della protesta dei cerealicoltori pugliesi nelle mani del Premier Renzi ultima modifica: 2016-07-30T21:45:23+00:00 da Franco Gigante
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento