Escursionista in avanzato stato di decomposizione nei pressi della centrale del Piancone

Il corpo è stato rinvenuto a 900 metri circa di quota nei pressi del lago delle Mischie. A individuare il cadavere – in avanzato stato di decomposizione – sulla pietraia, probabilmente precipitato, è stato un escursionista che transitava in zona e ha allertato i soccorsi. Sul posto l’elicottero e il soccorso alpino di zona che ha constato il decesso e informato l’autorità giudiziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Escursionista in avanzato stato di decomposizione nei pressi della centrale del Piancone Escursionista in avanzato stato di decomposizione nei pressi della centrale del Piancone ultima modifica: 2016-07-30T19:05:32+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone