In Bulgaria ampi poteri al Governo e alle Forze Armate in caso di attacco terroristico

Il Paese si prepara a gestire eventuali azioni terroristiche di diversa matrice e lo fa varando leggi speciali. Il Parlamento della Bulgaria ha dato il via libera alla legge antiterrorismo che garantisce al Governo ampi poteri per prevenire e combattere eventuali attentati.

Possibile anche sospendere Internet

Diversi i provvedimenti che si potranno adottare in caso di emergenza. La Polizia avrà la licenza di accedere alla proprietà privata senza alcuna autorizzazione preventiva. Le Forze dell’Ordine potranno sospendere l’accesso a internet, confiscare i documenti e limitare la libertà di muoversi alle persone sospette.

Gli stessi ampi poteri andranno anche alle altre forze armate, in particolare su fermi e perquisizioni. Si tratta di una legge alquanto opinabile in quanto, per gestire una situazione di emergenza, andrà a limitare i diritti fondamentali dei cittadini come la proprietà privata ed il libero accesso ai mezzi di comunicazione. In particolare la possibilità di sospendere l’accesso al web rimanda a provvedimenti simili adottati in Paesi non esattamente “democratici”.

9 su 10 da parte di 34 recensori In Bulgaria ampi poteri al Governo e alle Forze Armate in caso di attacco terroristico In Bulgaria ampi poteri al Governo e alle Forze Armate in caso di attacco terroristico ultima modifica: 2016-07-29T08:41:59+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook4Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento