Verona, nubifragio sulla città evacuata l’Arena per motivi di sicurezza

Pazza estate in Veneto dove mercoledì sera si è registrato un violento nubifragio che ha colpito Verona. Per tutta la notte sono state centinaia le richieste di intervento giunte ai Vigili del fuoco. Oltre quaranta gli interventi effettuati nella notte e già risolti. Nessuna persona, al momento, risulta essere rimasta ferita.

Annullato spettacolo all’Arena

Si è dovuto interrompere lo spettacolo che era in corso all’Arena. L’area è stata evacuata per motivi di sicurezza. Gli spettatori sono stati assistiti dal personale dell’ente e dai vigili del fuoco in servizio di vigilanza. Ad essere evacuato anche il teatro Romano dove, mentre era in corso uno spettacolo dei Mixi, è caduto un cipresso. Allagati anche i magazzini dell’archivio della procura militare scaligera, come tanti scantinati e garage.

Cadute di alberi come a Bibione

Nella notte il maltempo ha interessato varie zone del Veneto, specie nel veneziano e nel trevigiano. Pioggia e forte vento hanno creato disagi sul Veneto orientale dove sono state registrate anche cadute di alberi come a Bibione. Grandine in alcuni comuni trevigiani con danni alle culture soprattutto nella pedemontana.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone