Mattia Binotto nuovo chief technical officer della Ferrari

Cambio in corsa nella Scuderia di Maranello. Il responsabile del settore tecnico James Allison e la Ferraru “hanno deciso, di comune accordo, di prendere strade diverse” dopo 3 anni di collaborazione. Mattia Binotto assume il ruolo di Chief Technical Officer. Lo si legge in un comunicato.

Il Team Principal Maurizio Arrivabene ringrazia James Allison che, da parte sua, dichiara: “Negli anni passati in Ferrari, in due periodi distinti e con ruoli diversi, ho avuto modo di conoscere e apprezzare il valore della squadra e delle donne e degli uomini che ne fanno parte. A loro va il mio ringraziamento per questa grande esperienza professionale e umana. Auguro a tutti un futuro felice e pieno di soddisfazioni”.

Per il Cavallino Rampante un altro cambio per provare a colmare il gap con le Mercedes che ad oggi è netto. La scuderia è fuori dalla corsa per il titolo iridato. Le Mercedes primeggiano sia tra i piloti tra i costruttori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mattia Binotto nuovo chief technical officer della Ferrari Mattia Binotto nuovo chief technical officer della Ferrari ultima modifica: 2016-07-27T10:51:24+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone