Trump “chiama” Putin per un’alleanza contro l’Isis

Il candidato repubblicano alla Casa Bianca intende cambiare, in caso di elezione, anche la politica estera degli USA ad iniziare dai rapporti con la Russia. A Mosca propone un’alleanza in funzione anti Isis.

Il magnate precisa di non aver ricevuto alcun aiuto dal presidente russo Putin nelle presidenziali grazie alla divulgazione delle email del partito democratico, definendola “una delle teorie cospirative più strane” che abbia mai sentito.

“Non sarebbe bello se andassimo con la Russia?”, ha detto in un comizio a Winston-Salem, North Carolina, affrontando il nodo del Califfato. Il tycoon ha negato di aver mai incontrato Putin.

trump

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone