Martellago, Federico Diana muore a 19 anni dopo il rave party

Il giovane veneziano ha partecipato insieme ad alcuni amici ad un rave party organizzato sul greto del Tagliamento. Qualcosa è andato male e Federico Diana si è sentito male. Gli amici lo hanno portato in ospedale. Ma non c’è stato nulla da fare. Il ragazzo di Martellago è morto dopo pochi minuti.

I sanitari hanno allertato i Carabinieri che hanno raggiunto la località Rosa, dove stava concludendosi la manifestazione. Sono state identificate decine di persone. L’obiettivo è stabilire chi abbia ceduto una dose fatale al ragazzo.

La Procura della Repubblica di Pordenone ha disposto l’autopsia per scoprire da cosa fosse composto il cocktail di sostanze che si suppone possa essere la causa del decesso dello sfortunato diciannovenne.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone