Torino, in piazza Emanuele Filiberto fermato un marocchino aveva sottratto uno smartphone a una donna

Il cellulare è stato restituito alla proprietaria. Venerdì pomeriggio in piazza Emanuele Filiberto, gli agenti della sezione Centro della Polizia Municipale, al termine di un breve inseguimento, hanno fermato un uomo di nazionalità marocchina di 23 anni che aveva appena sottratto uno smartphone a una donna.

Gli agenti hanno accompagnato il nordafricano al Comando di via Bologna per l’identificazione e, in seguito, lo hanno condotto in un Commissariato di Polizia in attesa di essere processato per direttissima. Procede incessante l’azione della Polizia Municipale di Torino contro il fenomeno della microcriminalità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, in piazza Emanuele Filiberto fermato un marocchino aveva sottratto uno smartphone a una donna Torino, in piazza Emanuele Filiberto fermato un marocchino aveva sottratto uno smartphone a una donna ultima modifica: 2016-07-22T16:56:28+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone