Milano riscopre la passione per gli orologi a pendolo, è possibile rimetterli a nuovo

Ricordi di un passato non troppo lontano. Storie familiari legate ad elementi di arredo che in molti custodiscono gelosamente. Il loro rintocco scandiva il passare del tempo. Degli eventi lieti e tristi. Delle scadenze e degli impegni quotidiani. Ancor prima dei moderni e digitali orologi! Il loro incedere accompagnava le giornate dei nostri nonni e genitori. Per molti gli orologi a pendolo sono una vera e propria passione.

A Milano, città mitteleropea e a respiro internazionale, gli orologi a pendolo sono un elemento d’arredo più diffuso di quanto si immagina.

Trovare chi effettua riparazione orologi a pendolo in una città come Milano non è facile. Bisogna trovare persone davvero competenti che siano in grado di eseguire questo tipo di interventi. Fortunatamente esistono pochi ma validi professionisti dalle qualità indiscusse che possono rimettere in funzione il nostro caro “gioiello” del tempo. Tra questi “Le Muse”, che ha avviato la propria attività a Milano nel negozio di via Maroncelli/Pasubio, nel lontano 1987.

“Gli orologi a pendolo sono fra i segnatempo più antichi mai realizzati, per lo meno fra gli orologi che si sono diffusi all’interno delle case, la loro nascita infatti è datata 1656 e fin da subito questo genere di orologio ha avuto molto successo”. Lo si legge sul sito de “Le Muse” dove si ricorda anche che gli orologi a pendolo “sono stati per moltissimi anni i più precisi in assoluto, si sono dovuti infatti aspettare gli anni ’70 con la nascita degli orologi al quarzo per trovare un’alternativa che fosse più precisa”.

Sul portale de “Le Muse” tengono a mettere in evidenza che “la riparazione di un orologio a pendolo richiede mani molto esperte sia perché negli anni sono stati usati diversi tipi di scappamento e quindi l’orologiaio che intende intervenire su questo tipo di orologi deve conoscerli molto bene, sia perché molto spesso nell’eseguire questo genere di riparazione non ci si limita a ripristinare il funzionamento del meccanismo ma si deve anche restaurare la cassa! Per restaurare un orologio a pendolo sono richieste sia conoscenze di restauro legno che di restauro antimonio/ottone/bronzo, infatti durante gli anni sono stati utilizzati molti materiali e tecniche differenti nella realizzazione di questi preziosi segnatempo, inoltre molto spesso diventa necessario sostituire anche i vetri che possono anche avere diverse decorazioni e non essere quindi facili da rimpiazzare. Un’ulteriore difficoltà nel riparare orologi a pendolo è costituita dal fatto che non esistono più in commercio pezzi di ricambio e quindi nel momento in cui un pezzo del meccanismo sia danneggiato diventa necessario rifarlo da zero utilizzando appositi macchinari”.

pendolo

Nel negozio è presente un laboratorio in grado di eseguire qualsiasi tipo di riparazione orologi a pendolo. “Le Muse” è in possesso di tutti i macchinari necessari “Il nostro tecnico – precisano sul sito – ha molta passione ed esperienza, possiamo eseguire dalle normali revisioni del meccanismo alla ricostruzione completa di un ingranaggio danneggiato, dal restauro della cassa in legno alla messa in fase della suoneria…”. Il negozio offre sempre un preventivo gratuito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano riscopre la passione per gli orologi a pendolo, è possibile rimetterli a nuovo Milano riscopre la passione per gli orologi a pendolo, è possibile rimetterli a nuovo ultima modifica: 2016-07-20T02:00:44+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+2Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento