Fermo, attentati alle Chiese due anarchici arrestati poco prima che partissero per l’Inghilterra

Si sarebbe fatta piena luce sulle intimidazioni ai danni di sedi cattoliche nel Fermano. Ordigni molto pericolosi erano stati fatti esplodere negli ultimi mesi, a Fermo. Presi di mira il Duomo, la chiesa di San Tommaso e l’ingresso della chiesa di San Marco alle Paludi.

Un quarto ordigno è stato trovato a maggio poco prima che esplodesse davanti alla chiesa di San Gabriele dell’Addolorata.

Protagonisti delle intimidazioni sarebbero 2 anarchici, ultrà della squadra locale. Gli arresti sono stati eseguiti dai Carabinieri di Ascoli Piceno in collaborazione con i Ros di Ancona. I due indagati sono stati fermati poco prima che partissero per l’estero destinazione Inghilterra.

Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone