Angela Merkel: “Toccherà alla Gran Bretagna presentare il suo piano d’uscita dalla Ue”

Angela MerkelDopo il cambio al vertice, la Gran Bretagna lavora alla Brexit partendo dalla definizione dei rapporti futuri con i partner dell’Unione Europea. Uno degli incontri più attesi era quello tra le due lady: Theresa May e Angela Merkel.

La cancelliera tedesca ha ricevuto a Berlino la premier britannica ribadendo l’asse privilegiato con Londra. “La Germania ha e continuerà ad avere rapporti stretti con la Gran Bretagna”. Angela Merkel ha confermato la partnership anche dopo la Brexit.

“Toccherà alla Gran Bretagna presentare il suo piano d’uscita dalla Ue e “poi potranno cominciare i negoziati”, ha ricordato la cancelliera.

Theresa May ha rassicurato tutti: “Sarà un’ uscita ordinata. Continueremo ad avere una partnership forte, la Germania resta un amico fondamentale, non l’abbandoniamo. Abbiamo missioni comuni: vogliamo una crescita economica che aiuti tutti”.

In base alle stime del Governo di Londra l’uscita effettiva dall’Unione avverrà il primo gennaio 2019. Entro l’anno la Gran Bretagna dovrebbe attivare la procedura per la Brexit.

9 su 10 da parte di 34 recensori Angela Merkel: “Toccherà alla Gran Bretagna presentare il suo piano d’uscita dalla Ue” Angela Merkel: “Toccherà alla Gran Bretagna presentare il suo piano d’uscita dalla Ue” ultima modifica: 2016-07-20T19:45:02+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone