Stato d’emergenza in Francia in vigore fino a gennaio 2017

I francesi devono convivere con il terrorismo pronto a colpire in ogni dove tra la folla inerme. Un nemico invisibile e imprevedibile che non indossa una divisa militare. La strage di Nizza ha confermato che l’emergenza è tutt’altro che terminata.

Così i deputati francesi hanno dato il via libera ad una proroga di 6 mesi dello stato d’emergenza. Massima allerta in vigore fino a gennaio 2017. La decisione era stata annunciata dal presidente francese, Francois Hollande, già nella notte dell’attentato in Costa Azzurra.

Il presidente ha garantito che: “non metteremo neanche un ginocchio a terra, ci proteggiamo, non cederemo mai sulle nostre libertà”.

attacco a Parigi

9 su 10 da parte di 34 recensori Stato d’emergenza in Francia in vigore fino a gennaio 2017 Stato d’emergenza in Francia in vigore fino a gennaio 2017 ultima modifica: 2016-07-19T20:43:10+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone