Android Nougat: ecco le principali novità della Developer Preview 5

Symantec-Android-Nougat-2-1068x713-600x338È già da qualche ora che Google ha rilasciato la Developer Preview 5 di Android Nougat, la nuova major release dell’OS mobile di Mountain View. Le novità presenti su questa nuova DP sono tante e tutte molto interessanti. Purtroppo, però, non mancano problemi e bug vari.

Android Nougat Developer Preview 5: changelog

Già dando una prima occhiata al changelog dell’aggiornamento possiamo notare quanto siano interessanti le novità che saranno presenti sul successore di Android Marshmallow:

• La Developer Preview 5 include le immagini di sistema quasi definitive per i device supportati e per gli emulatori Android;
• Le immagini contengono le API definitive (API livello 24) per la piattaforma finale di Android Nougat
• Quando la fase di beta testing terminerà potranno essere pubblicate app sul Google Play Store che utilizzeranno le API definitive (livello 24) sui canali Alpha, Beta e pubblici.

Differenze rispetto alla Developer Preview 4

Rispetto alla precedente DP, questa quinta Developer Preview porta alcuni significativi miglioramenti nelle prestazioni. Molte applicazioni che con la DP4 crashavano in continuazione, ora sembrano essere state debuggate. Una di queste app è WhatsApp. Come alcuni di voi ricorderanno, WhatsApp crashava ogni qual volta che si cercava di inserire un emoji.

Un’altra novità presente su questa Developer Preview 5 riguarda l’introduzione di EasterEgg, un simpatico gioco attivabile dal menu delle Impostazioni > Info Telefono > Versione Android. Facendo tap più volte sulla “N” di Android Nougat attiverete l’icona di un simpatico gattino. Ritroverete l’icona del gatto nel menu delle notifiche e potrete attivare questo piccolo gioco installato su Android Nougat. Il gioco consiste nell’acchiappare dei gatti che potrete ritrovare nelle vostre vicinanze sfruttando la realtà aumentata.

Chiusa questa piccola parentesi dedicata al gioco e allo svago, passiamo ad un aspetto un po’ più tecnico. Uno di questi riguarda la possibilità di conoscere la provenienza di una determinata app. Con questa nuova DP 5 sarà possibile sapere se un’applicazione è stata installata passando dal Google Play Store o da altri canali. Per poter visualizzare questo genere di informazioni è necessario accedere alle Impostazioni > App > Store e Dettagli sull’app.

Problemi e bug

Oltre alle novità interessanti che vi abbiamo segnalato fino ad ora, Android Nougat Developer Preview 5 presenta anche alcuni bug. Fra i più rilevanti ricordiamo:

• Problema con il Nexus 5X. Non è possibile richiamare Google Now attraverso la pronuncia vocale perché il microfono risulta essere inutilizzabile;
• Presenza di scatti e lag vari;
• Autonomia della batteria peggiorata rispetto alla Developer Preview 4;

Android Nougat DP 5: download

Nonostante la presenza di questi bug alcuni decidono comunque di provare in anteprima le novità di Android Nougat. Se anche voi rientrate in questa categoria allora vi starete chiedendo come effettuare il download di questa nuova Developer Preview. Innanzitutto diciamo che per effettuare il download è necessario essere in possesso di uno dei seguenti dispositivi:
:
• Nexus 5X
• Nexus 6P
• Nexus 6
• Nexus 9 (Wifi e LTE)
• Nexus Player
• Pixel C
• Device Android One

Se avete a disposizione uno dei device citati sopra allora vi basterà accedere a questo link ed effettuare manualmente il download dei file necessari per installare la Developer Preview numero 5 sul vostro dispositivo. Iscrivendovi, invece, al programma Android Beta potrete effettuare il download della DP5 via OTA direttamente sul vostro dispositivo. In questo modo potrete evitare di installare l’aggiornamento passando dal computer.

9 su 10 da parte di 34 recensori Android Nougat: ecco le principali novità della Developer Preview 5 Android Nougat: ecco le principali novità della Developer Preview 5 ultima modifica: 2016-07-19T16:54:49+00:00 da Dario D'Orazi
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone