Amaq: “L’autore dell’operazione di accoltellamento in Germania è un combattente dello stato islamico”

Tre persone sono gravemente ferite ed una ha riportato ferite lievi. Sconvolti gli altri 14 passeggeri del convoglio, che però sono illesi. Amaq, l’agenzia di stampa del Califfato, rivendica l’attentato: “L’autore dell’operazione di accoltellamento in Germania è un combattente dello stato islamico ed ha compiuto questa operazione in risposta agli appelli a colpire la coalizione che combatte lo stato islamico”.

L’afghano ha colpito su un treno regionale in viaggio tra Treuchtlingen a Wuerzburg in Baviera. L’uomo è stato poi ucciso dalla Polizia. Il treno è stato “attaccato” mentre si stava avvicinando a Wurzburg. L’afghano, armato di un’accetta e di un coltello, ha attaccato i passeggeri del treno seminando il terrore. Il treno è stato bloccato a Heidingsfeld. La linea ferroviaria è stata interrotta. Intervenute le forze dell’ordine anche con un elicottero. A Heidingsfeld la polizia ha ucciso a colpi di arma da fuoco, a poca distanza dai binari, l’assalitore mentre tentava di fuggire.

Nella stanza del diciassettenne è stata ritrovata una bandiera dell’Isis disegnata a mano. Lo ha riferito il ministro dell’Interno della Baviera Joachim Hermann. Gli inquirenti ritengono che il giovane sia un lupo solitario.

9 su 10 da parte di 34 recensori Amaq: “L’autore dell’operazione di accoltellamento in Germania è un combattente dello stato islamico” Amaq: “L’autore dell’operazione di accoltellamento in Germania è un combattente dello stato islamico” ultima modifica: 2016-07-19T11:38:45+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone